Gelateria Udevalla, strada di Rozzol 117 – Guida alle gelaterie di Trieste [4]

Trieste è una città meravigliosa. Ha i suoi difetti (chi non li ha ?), ma i pregi li superano di gran lunga. Fra essi, il fatto di essere piena di gelaterie, la cui qualità media è molto alta.
Una di queste è la mitica gelateria Udevalla a Rozzol.

 

Gelateria Udevalla, strada di Rozzol 117, Trieste

La scelta dell’aggettivo “mitica” non è casuale: in parte è giustificato dal fatto che è un’ottima gelateria, con un’ottima reputazione e, quando il discorso cade sui gelati di Trieste, viene sempre menzionata; in parte perché ha un allure anni Novanta cui va reso onore con un lessico conforme.

Se non potete far visita direttamente a questa gelateria (mi spiace per voi), fate un giro sul sito internet e pensate che dal vivo è molto – ma molto – più retrò di così.

L’ubicazione non è delle più felici: Rozzol è un quartiere delizioso di casette con giardino in una zona periferica, ma servita, di Trieste, ma di certo non è di strada se si va a fare una passeggiata in centro o al mare a Barcola.
Una comoda scalinata, però, conduce alla gelateria dalla strada principale (via Forlanini), dove si riesce a posteggiare e dove ferma anche l’autobus; insomma: Udevalla non è in quel che si dice “un posto di passaggio”, ma non è neppure arroccato sull’orlo di un precipizio, circondato da un fossato pieno di coccodrilli.


[Immagine e descrizioni sono tratte dalla pagina “Dove siamo” del sito di Udevalla]

 

Il gelato della gelateria Udevalla a Rozzol, Trieste

L’ambiente e i locali

L’ambiente è il classico baretto di quartiere, minuscolo, ma stipato di posti a sedere, anche nel piccolo esterno delimitato da un paio di vasi.
L’impressione del viaggio sulla DeLorean è amplificata – oltre che dall’arredamento scuro e dal bancone marmorizzato – dai numerosi dolciumi confezionati esposti sul banco, fra cui spicca una ricchissima offerta di caramelle Pez.
Unica concessione alla contemporaneità è il Juke-Box “finto anni Cinquanta” caricato a CD.

Nella parte sinistra del bancone c’è una piccola vetrina con i dolci tradizionali di produzione artigianale.

 

I gelati e gli ingredienti

Neanche questa volta sono andata a rovistare nella pattumiera per vedere quali siano le materie prime impiegate da Udevalla per fare il suo apprezzatissimo gelato, ma in questo caso ci viene in aiuto il sito internet, dal quale apprendiamo che gli ingredienti sono attentamente selezionati e che c’è una grande attenzione alla loro qualità.
La bontà del gelato, in effetti, lo lasciava sospettare.


[Schermata tratta dalla pagina “I Gelati”, la descrizione prosegue]

La varietà di gusti non è sterminata, ma nemmeno risicata come quella a cui mi aveva abituato Toni (a proposito: lo avete trovato? Io no…).
Prevalgono le creme e fra la frutta noto solo gusti stagionali, come pompelmo rosa e fico.

Ho scelto cioccolato olandese e cremino nocciola e mandorla.

È un gelato leggero al palato, poco grasso, che si scioglie velocemente. Non è acquoso, anzi è ricco di gusto, ha un sapore tutt’altro che diluito.
Forse è un po’ troppo dolce, o forse sono io che non ho scelto i gusti più furbi.

 

Il personale

Ho sempre visto ragazze giovani, dietro il banco di Udevalla, ma per niente sprovvedute. Sono gentili, veloci, pimpanti.
Sì, sono anche carine, ma questo non costituirà un punto a favore della gelateria, sia perché è palese che il loro aspetto gradevole non è frutto di una selezione da reality, sia perché, se l’avvenenza fosse un vantaggio anche in questo campo, noi cessi non lavoreremmo più da nessuna parte, e non mi conviene valorizzarla.

Il prezzo

1,20 euro a pallina, perfettamente in linea con la media cittadina, ma il vantaggio è che le palline di Udevalla sono enormi.

Valutazione:

Immagine:

5 palline: ottimo

In realtà è a malapena passabile, ma è talmente “oltre” che conquista (me).

Ambiente:


2 palline: scarso
È pulito e in ordine, ma oggettivamente è esattamente quel che si dice “un minuscolo spazio vitale”.

Varietà di gusti:

4 palline: buono

Il bancone non è sterminato, ma le alternative non mancano.
Ci sono diverse specialità e i gusti alla frutta sembrano seguire la stagionalità.

 

Materie prime:

5 palline: ottimo

Ci fidiamo di quanto dichiarato sul sito e ci semplifichiamo la vita confondendo di proposito i concetti di “di marca” e “qualità”, altrimenti non ne usciamo vivi.

Sapore e consistenza del gelato:


5 palline: ottimo

Il gelato di Udevalla è davvero squisito.
Per molti è il miglior gelato di Trieste. Per me conquista una dignitosa medaglia di bronzo, ma siamo di nuovo sul filo del gusto personale.

 

Valutazione complessiva:

5 palline

 

 


 

Ma quali sono i locali dove mangiare in centro a Trieste?

Alcuni sono descritti nella mia guida per una breve visita alla città

Il titolo è 2(0.000) passi a Trieste ed è disponibile qui

One thought on “Gelateria Udevalla, strada di Rozzol 117 – Guida alle gelaterie di Trieste [4]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *