Il mondo di Larry: la Giraffa

      2 Comments on Il mondo di Larry: la Giraffa

Benvenuti a una nuova puntata della serie di documentari “Il mondo di Larry”.

Oggi parliamo della Giraffa, animale noto a tutti per l’altezza, la bellezza (che è più di mezza) e per l’eleganza.

Non tutti sanno che la Giraffa è anche una creatura dalla straordinaria forza.
È capace di mettere al mondo una Luganiga e poco dopo mettere al mondo anche un Tino, senza cessare di prendersi cura del Giraffo, che lavora più ore dell’orologio.
Anche la Giraffa lavora più ore dell’orologio.

La Giraffa, infatti, dopo la cucciolata, trascorre diverse ore al giorno in cattività, salvo poi uscire per dedicarsi alla famiglia e alla società.
Ella si prende cura di un più ampio branco di Pezzate, alacri mammiferi che passano le giornate in mezzo alle pezze di stoffa, dando vita a ciò che la Giraffa ha progettato.
Se il mondo fosse perfetto, la Giraffa non starebbe in cattività, e potrebbe guidare l’operato delle Pezzate stando con la Luganiga e il Tino.

La vena creativa della Giraffa è rigogliosa e inesauribile, e una giornata non basta per portare avanti tutti i progetti che ha in mente, sebbene lei sia in gamba e produttiva e faccia in due ore quello che una Balena – per dire – porta a termine in due settimane.

La Balena vuole bene alla Giraffa, ma è un’incapace e non è di alcun aiuto. Al massimo la Balena tiene i contatti con gli animali del Polo Nord e porta la cioccolata al tendone, quando la Giraffa fa il circo in città.
La Giraffa, invece, per la Balena c’è sempre.
Quando la Balena andava ai corsi di tedesco pensando di assorbire la lingua per osmosi, la Giraffa metteva in mezzo il libro, così che entrambe potessero seguire.
Poi la cosa era degenerata nell’analisi della livrea della Gazzella, ma almeno la Giraffa ci aveva provato.

Anche a distanza di anni, il tedesco suscita nella Giraffa sentimenti di coinvolgimento nei confronti della Balena, che porterà con sé in una prova di migrazione a Colonia, ma forse ce la vuole abbandonare…

La Balena crede molto nella Giraffa e spera che un giorno la Giraffa, con l’aiuto delle Pezzate, possa liberarsi dalla cattività, e vorrebbe poterla aiutare anche lei.
Non sa bene come fare, ma comincia incoraggiandola, perché la Giraffa è meravigliosa e dovrebbe solo essere felice.

Facciamo gli auguri alla Giraffa, che ha compiuto 21 anni.
Oggi ne compie di nuovo venti e voglio che senta di avere tutta la vita davanti.

 

About Larry

Un giorno Bruce Springsteen mi porterà via con sé, nel frattempo vivo avventure rocambolesche ogni volta che mi avvicino a un fornello e sottopongo ad attenta analisi tutti i locali nei quali vado a mangiare. Una volta ho incontrato un orientista e l'ho sposato senza comprendere la portata della tragedia. Il lamento dell'orientamento è su Larryetsitalia.net

2 thoughts on “Il mondo di Larry: la Giraffa

  1. La Giraffa

    La Giraffa è felice, perchè anche se vive in cattività ed è un pochino fuori di testa ha un’amica fantastica, con cui riesce ad andare d’accordo ed a volersi bene nonostante siano di due specie diverse e vivano in mondi spesso molto differenti.
    …e poi, ha ottime prospettive davanti a se, che nessuno sa se si realizzeranno, ma intanto fanno ben sperare!

  2. SILVIA

    Siete le mie specie animali preferite… io che sono una foca, tra voi due sto d’incanto!siete formidabili!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *