Tag Archives: Secondi piatti

Esterházy Rostbraten, il roast beef ungherese tipico della Germania Est

Piaciuta la Soljanka, eh? Leggera, digeribile, di sapore delicato… oggi vediamo insieme come si prepara un secondo piatto alla sua altezza, l’Esterházy Rostbraten, ossia il roast beef (Roastbraten) Esterházy, dal nome dell’antica casata magiara. Osiamo dedurre che sia un piatto della cucina della Germania Est originariamente tradizionale in Ungheria. Non lasciatevi ingannare dal nome esotico:… Read more »

Tredicesima cena regionale: la Sicilia. Secondo piatto: Spada con caponata pantesca

Sto, naturalmente, parlando di pesce spada, non di armi bianche. Anche per il secondo mi sono orientata su una ricetta a prova di scimmia, il che – visto com’è andata con gli spaghetti – non è sempre una garanzia, ma stavolta è andata bene. La cucina tipica siciliana è ricca di… Read more »

Undicesima cena regionale: Abruzzo e Molise. Secondo piatto: Pollo all’Aglio

La scelta del secondo piatto della cena regionale con i piatti tipici di Abruzzo e Molise è stata relativamente facile: esclusi i secondi a base di agnello, che non c’era stato verso di reperire, escluse le pietanze con capra (altrettanto irreperibile) e coniglio (che non mangio perché considero un animale… Read more »

Decima cena regionale: Le Marche. Secondo piatto: vitello in umido alla marchigiana

Delle fasi della preparazione di questo secondo piatto tipico delle Marche ho talmente tante foto che sono stata fugacemente tentata di fare un post senza parole; poi mi sono ricordata che alla fine devo registrare il podcast riassuntivo delle ricette e mi sono immaginata con il microfono in mano, davanti… Read more »

Nona cena regionale: l’Umbria. Secondo piatto: Salsicce all’uva

Preparando i piatti tradizionali dell’Umbria per questa cena regionale, mi sono fatta l’idea che le donne umbre siano molto scaltre, perché portano in tavola piatti squisiti, sbattendosi pochissimo. Bisognerebbe fare un gemellaggio con le triestine, mi pare di individuare una certa qual affinità. È vero che, all’epoca di questa cena,… Read more »

Ottava cena regionale: la Toscana. Secondo piatto, il Polpettone

  Ok, abbiamo barato. Più correttamente: non abbiamo proprio barato, ma ci siamo avvalsi della facoltà di proporre una pietanza collaudata, anche in considerazione del poco tempo a disposizione. Questo polpettone, infatti, è una ricetta tradizionale non solo della Toscana, ma anche di casa nostra, dove viene preparato da prima… Read more »

Settima Cena Regionale: la Sardegna. Secondo piatto, Carrè di maiale con limone e finocchio selvatico (4)

Non so voi, ma quando io leggo la parola “carrè”, penso sempre agli Europe. Ora che ho saldamente impiantato l’assillante motivetto anche nei vostri lobi frontali, vediamo insieme come si fa il ♪ CA-AAAAA-ARRIEE ♪ (scordatevi che ve la canti veramente quando registrerò il podcast, dirò “carrè”) di maiale con… Read more »

Sesta Cena Regionale: il Trentino-Alto Adige. Secondo piatto, lonza di maiale al forno con mele (4)

Ho aspettato oggi per aggiornare il blog perché ci tenevo a pubblicare in data 26 settembre, per fare gli auguri a Elisa, che ha compiuto 21 anni! Nel frattempo hanno compiuto gli anni anche Livio (di Livio & Otti, il 24 settembre) e Paolina (la dolcissima compagna dello psicologo psicopatico… Read more »

Quinta cena regionale, la Lombardia – Portata principale: ossobuco con risotto alla milanese (3)

Risotto alla milanese Il risotto alla milanese è risotto allo zafferano. Siccome ai milanesi piace sentirsi protagonisti, chiamano “alla milanese” un po’ qualsiasi cosa si metta nel piatto, dal risotto alla cotoletta, ma ci piacciono così. Fare il risotto è facile, e si fa praticamente sempre allo stesso modo: si… Read more »

Quinta cena regionale, la Lombardia – Portata principale: ossobuco con risotto alla milanese (2)

L’ossobuco   L’ossobuco è un taglio di carne di vitello, corrispondente più o meno al polpaccio dell’animale, se di “polpacci” è corretto parlare. L’osso, dunque, che si vede al centro della fetta, è la tibia, e la parte morbida al suo interno è il midollo. Pare che il midollo sia… Read more »

Prima Cena Regionale: la Valle d’Aosta. Secondo piatto: Arrosto di maiale con le castagne (4)

La preparazione di questa pietanza è stata colpita da una tremenda maledizione, a causa della quale praticamente non abbiamo immagini originali. Già inizialmente, infatti, ne erano state scattate pochissime, brutte esteticamente e prive di scopo illustrativo alcuno, perché la preparazione della carne è da che mondo è mondo compito di… Read more »

Sarme stufate nella peperonata

      4 Comments on Sarme stufate nella peperonata

Cerchiamo di riprendere in mano le redini di questo blog con… Le sarma, questa sconosciuta Una delle mie pietanze favorite, fra le nuove che ho scoperto da quando sono venuta a vivere alle pendici dei Balcani, sono le sarme. “Trieste non è alle pendici dei Balcani!” – diranno subito i… Read more »

Cotechino con lo zabaione

      1 Comment on Cotechino con lo zabaione

Come annunciato in precedenza su questi schermi e su Twitter (perché potete anche seguirmi su Twitter: @Larrycette), vi spiego finalmente come fare il cotechino con lo zabaione, la squisita specialità scoperta a Parma. È molto semplice da preparare, basta saper fare lo zabaione. Di fatto si cucina il cotechino come… Read more »

Goulasch ✎

      6 Comments on Goulasch ✎

Il goulasch è  – come il toast – una scienza esatta. Non si può fare spezzatino con la paprica e le cipolle dire che è goulasch. Bisogna accostarsi con rispetto e umiltà alla cerimonia del goulasch. La situazione è talmente solenne che, eccezionalmente, vi darò una ricetta vera, con dosi… Read more »