Tag Archives: Triestinità

Risultato Rampigada Santa: il vincitore è…

      3 Comments on Risultato Rampigada Santa: il vincitore è…

♥ THE SPEAKER! ♥   Ovviamente mi riferisco al concorso che metteva in palio il buono sconto da 360bikestore del mio pacco gara, indetto qualche giorno fa, che richiedeva di indovinare il mio tempo di gara. Se siete interessati ai risultati della Rampigada Santa, li trovate sul sito dell’associazione Spiz. Per la cronaca,… Read more »

Le osmizze del Carso: Verginella a Contovello

      No Comments on Le osmizze del Carso: Verginella a Contovello

Nonostante il clima non felicissimo dell’estate 2014, come ogni triestino che si rispetti siamo andati in osmica ogni volta che il tempo lo permetteva, e anche quando lo permetteva meno. Sotto il cielo plumbeo di Ferragosto, infatti, abbiamo visitato l’osmizza Verginella di Contovello. Contovello è una frazione di Prosecco, sostanzialmente un gruppo… Read more »

Le osmizze del Carso: da Skupek a Colludrozza

Estate: stagione di sagre, e su Larrycette fioriscono le saghe. Un giorno andrò in analisi e capiremo perché tutto questo bisogno di serialità, per il momento mi godo l’ebbrezza di annunciare che ho iniziato a recensire le osmizze. Ho iniziato un anno fa, ma solo nella mia testa: ho scritto… Read more »

Pasqua a Trieste: pinza, titola e presnitz

      8 Comments on Pasqua a Trieste: pinza, titola e presnitz

È Pasqua. Sono a Trieste. Sarebbe un blog a tema culinario. Io – quasi quasi – vi spiazzo tutti e vi butto là un bel post divulgativo sui tipici dolci pasquali della tradizione triestina. Naturalmente anche fra Triestini ci si scambiano uova di cioccolato e colombe. L’uovo, poi, è un simbolo… Read more »

Trento e Trieste: un po’ di cose che alla tua età dovresti sapere

    Oggi facciamo gli auguri a Lalessiolaltro, che ha compiuto ventun anni Prima di addentrarci meglio nella cucina del Trentino-Alto Adige, lasciatemi fare una brevissima digressione. Non molto tempo fa, la nostra giovane, ma rispettabile, società di orienteering è partita dalla provincia di Trieste alla volta della provincia di… Read more »

Parla con élja. Volentieri [2]

      8 Comments on Parla con élja. Volentieri [2]

Come immaginerete, sono da poco tornata da Parigi, romantica (quanto sporchissima) città i cui abitanti hanno un buffo difetto di pronuncia, eccettuando il quale non sono più incomprensibili dei furlani. Ora che sono tornata a Trieste, la comunicazione dovrebbe essere più semplice, ma l’identità di idioma non è sempre garanzia… Read more »

Guida all’Osmizza (Osmica)

      7 Comments on Guida all’Osmizza (Osmica)

Mancano appena giorni a Gropada 2012   In un mio recente post ho consigliato a chi volesse mangiare come un triestino di andare in osmica (italianizzato in “osmizza”), ma mi sono poi accorta che non è un concetto così familiare a chi non risiede nella zona di Trieste. Ecco, allora,… Read more »

TartanRughe [1]

      No Comments on TartanRughe [1]

 Lunedì 8 sono stata alla riunione delle Tartanrughe e ne sono uscita entusiasta. Che Tartarughe? Diranno subito i miei piccoli lettori. No, non Tartarughe: TartaNrughe. Come le rughe-tartan, no? È un’associazione di volontariato che coniuga beneficenza e creatività: facciamo Pigotte per l’Unicef [non vi devo spiegare cosa sia una Pigotta,… Read more »

La vendetta delle mie ultime vittime [2] ✄

      1 Comment on La vendetta delle mie ultime vittime [2] ✄

La seconda cosa che dico a CP la mattina dopo è quanto fossero buoni i pansotini alla rucola di Trilli, spiegandogli che erano talmente buoni da poter sopportare la rucola. Con la rucola, come ricorderanno i miei primissimi lettori, ho infatti un rapporto conflittuale: Ne sono stata esasperata negli anni… Read more »

Parla con élja [2] – Errata corrige

      10 Comments on Parla con élja [2] – Errata corrige

Dopo opportuna verifica, accogliamo le correzioni di Markogts, che nominiamo volontario per la revisione dei contenuti sull’uso della lingua. Per la partecipazione e l’interesse dimostrati, e per la responsabilità che gli appioppo, gli assegno 5 punti senza colpo ferire (Tra qualche giorno ricapitolerò il regolamento del gioco a punti “di… Read more »

Parla con élja. Un’introduzione

      3 Comments on Parla con élja. Un’introduzione

AUDIOPOST! Clicca sul link per ascoltare il post: Larrycette_Parla_con_élja001 Il confine tra lingua e dialetto è da sempre oggetto di controversie. A molti dialetti piace farsi chiamare “lingua”, a molte lingue piace distinguersi al loro interno. La definizione che preferisco è che “una lingua è un dialetto con un esercito… Read more »

Detto non detto

      2 Comments on Detto non detto

Per mia immensa fortuna, il mio ruolo in edicola mi porta molto poco a contatto con il pubblico: per lo più vengo lasciata a imprecare contro “Il Sistema”, “La Sorte Avversa” e “Il Destino Cinico e Baro”, segretamente rinchiusa – non avendo a disposizione un attico – in una stanza… Read more »

C’è sempre una prima volta, o “La Rigojanci” [part trì] ✎

Secondo tempo supplementare: Nel frattempo, la cioccopanna bollita è ancora a temperatura stromboliana. Come fare? Idea! Prendo tutto il ghiaccio che ho nel freezer e lo metto in una bacinella, ci poso dentro  il contenitore della cioccopanna bollita e mescolo rapidamente affinché perda presto calore. Non basta. Che fare? Mica… Read more »

C’è sempre una prima volta, o “La Rigojanci” [part ciù] ✎

I convenevoli con ‘lbonazzo hanno richiesto un’ottantina di minuti, la sosta al supermercato altri dieci. Al novantesimo sono stremata, ma la vera partita deve ancora cominciare. Primo tempo supplementare: Per preparare il ripieno occorre fal bollire mezzo litro di panna con 150gr di cioccolato fondente fuso e 50gr di zucchero… Read more »