Un piccolo lettore sulla cima del mondo

      7 Comments on Un piccolo lettore sulla cima del mondo

 

Questo è il post di Larrycette numero 900, ma quella in cima al mondo non sono io.

Avevo in mente grandi cose per voi miei Piccoli Lettori in questa occasione, e presto, comunque, le avrete.

Avevo pensato a un contest, un gioco con una citazione letteraria, per questa occasione, ma poi mi sono ricreduta e ho voluto un contenuto immortale e duraturo.
L’ho ottenuto, ho preparato una degna presentazione, ero pronta a darvi il miglior articolo mai pubblicato finora (nonostante l’elevatissima qualità di alcuni memorabili guest-post), e poi…

… e poi un avvenimento di colossale importanza è giunto a rubare la scena al pur eccellente contenuto che avevo in serbo per voi.

Un avvenimento che non può passare sotto silenzio, né di cui si può rimandare la celebrazione.
Perciò io e il mio piccolo blog ci facciamo da parte e lasciamo il dovuto spazio a colui che oggi è salito in cima al mondo.

Rallegriamoci insieme per lo straordinario risultato di questo talentuoso giovane, che con orgoglio posso annoverare fra i miei Piccoli Lett-ori, le cui straordinarie capacità non sono, per noi che lo conosciamo da quando è assurto a Idolo di Gropada, una novità, ma il riconoscimento a livello internazionale delle quali ci fa scoppiare il cuore in petto dalla gioia.

Ci sembra ieri quando lo sentivamo affaticato e incerto, preda dei timori della vigiglia (sic), e ora egli già raccoglie il frutto del suo impegno e del suo genio.

 

Qui potete leggere l’articolo sull’Idolo di Gropada apparso oggi sul sito della FISO.
Forse – facendo molta attenzione – potreste notare qualche lievissima imprecisione, comprensibilmente dovuta all’entusiasmo per il risultato ottenuto dal nostro.

All’interno di questo articolo, trovate il link alla lunga intervista che l’Idolo ha rilasciato a Worldofo.com, in cui parla della sua carriera, del suo rapporto con i campioni della disciplina e fa un’interessantissima analisi tecnica del tracciato dell’anno e dell’aggiornamento della relativa carta.

Praticamente il genere di pippe senza senso che faccio anche io su Larryetsitalia.net e che giustamente nessuno si incula, ma che se le fa Bellotto su Worldofo.com diventano il post del millennio.
C’è anche un’animazione dell’evoluzione di carta e percorso attraverso il tempo, una roba che ha, sugli orientisti, il medesimo potere attrattivo del filmato di Scarlett Johansson che fa la doccia con Sasha Grey.

L’intervista è lunghissima, scordatevi che ve la traduca senza lauto compenso (e senza autorizzazione dell’autore), tanto lo so che vi interessano solo le figure.
Per la doccia, invece, sarei più possibilista…

 

Ma non è finita!
Lo Speaker – sempre sul pezzo – ha messo a frutto le sue competenze e i suoi contatti e ha raccolto per noi le impressioni a caldo di personaggi importanti, non solamente relativi al mondo dell’orienteering.
Essendo egli in giro per il mondo a raccogliere testimonianze, ha delegato me per la pubblicazione del suo reportage, ma vi giuro sulla testa di Magnum P.I. che il contenuto è suo.
Andate subito a leggere!

 

 

 

7 thoughts on “Un piccolo lettore sulla cima del mondo

  1. The Speaker

    “… pronta a darvi il miglior articolo mai pubblicato finora…” ?
    Eh? Sicura? Sicurasicurasicura?
    Io non ci credo!
    Più bello della storia della bilancia?
    Io non ci credo!
    Chi sarebbe poi l’autore?
    Io non ci credo!
    Se potessi, accederei al sito ogni 5 minuti per veder comparire questa supposta pietra miliare della letteratura mondiale! (sperando che non si riveli una supposta…)

  2. Cristian

    LOL!

    Volendo fare le pulci in toto, anche “vicentino di Grumu(o)lo” non è correttissima…direi “vicentino d’adozione”, ma rivendico le mie origini bellunesi!
    :)

    E adesso avanti col post del secolo, mettiamo in soffitta questa cosa!

  3. Larry Post author

    Non ci penso neanche, non finché non l’avrà letta tutto l’universo mondo!

    Piccoli Lettori, l’Idolo di Gropada ci parla direttamente dalla cima del mondo, confermando il mio sospetto sulle sue origini e il fatto che sono una pigna in culo di proporzioni galattiche se mi si mette un testo – non mio! – sotto il naso.

    Grazie, oh sublime Idolo di Gropada!

  4. Pingback: Larry a Sovramonte

  5. Pingback: Le affinità elettive fra la FISO e i suoi fornitori | Larrycette

  6. Pingback: La verità sugli WOC | Larrycette

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *